ANKON Consorzio Sportivo

 

La Sma vince il derby in rimonta

Pessimo avvio ma poi si scatena Hairin Ribezzo, finisce 68-62 dopo un supplementare

68-62 (dopo 1 supplementare)

SMA ANCONA: Torresi, Servadio 3, Franciosi 5, Skrastina 10, Sordi 5, Consolini 15, Pierdicca ne, Ribezzo 21, Molinari 9, Tomassetti ne. All. Caboni.

P. S. GIORGIO: Mosconi ne, Montecucco 6, Perini 8, Nikagbatse 18, Zerella 2, Bisiani 8, Fazio 7, Serano 2, Quondamatteo ne, Santonastaso 9. All. Ceccarelli.

Arbitri: Sestini e Melchionda di Roma.

Parziali 7-22, 22-30, 48-41, 58-58.

ANCONA _ Derby dalle mille emozioni al Palarossini, nel campionato di basket femminile di serie A2. Lo vince la Sma Ancona al termine di una partita incredibile dove si è visto di tutto. Con la vittoria, la squadra di Caboni conserva la terza posizione in classifica insieme alle due squadre di Cagliari e continua a sperare nella seconda, a due gare dal termine della regular season.

Partenza da incubo per la squadra dorica, che dopo i primi 10 minuti è sotto di 15 punti, sul 7-22. Nella Sma non funziona quasi nulla, e in più due punti cardinali della squadra come Carola Sordi e Camilla Servadio si ritrovano con 3 falli a testa. Per questo nel secondo parziale il coach Giuseppe Caboni le tiene prudentemente in panchina. La Sma ci mette il cuore e inizia a costruire la rimonta, tanto che a metà gara è sotto solo di 8 lunghezze, concedendo pochissimo alle avversarie in fase realizzativa nei secondi 10 minuti. Il miglior parziale delle doriche è il terzo, quando Hairin Ribezzo e Cristina Consolini vanno a regime e iniziano a far male sotto canestro. La Sma prima accorcia il distacco e poi sorpassa sul 40-39. Ora la Sma ci crede davvero e ci dà dentro: una tripla della Servadio porta le padrone di casa a +4 sul 45-41 e i tifosi dorici finalmente respirano. All’inizio dell’ultimo parziale la Sma vola addirittura a +10, ma poi escono per 5 falli sia la Servadio che la Sordi e il Porto San Giorgio gioca il tutto per tutto. A circa 30’’ dal termine la Sma conduce per 58-56, ma le emozioni non sono finite, perché le doriche perdono palla e il Porto San Giorgio pareggia. Nel supplementare è la Sma a crederci di più. A pochi secondi dal termine la formazione dorica è avanti di 4 punti, le ospiti vogliono la palla e ricorrono al fallo, ma capitan Skrastina li infila tutti e due e finisce lì.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo