ANKON Consorzio Sportivo

 

Nicola Bacaloni, Coach Eurosped Conero Ancona: “Vedere Penna e Giombini crescere così è un grande successo”

ANCONA – La logica di lungo respiro ha caratterizzato sempre la gestione della prima squadra della Conero e a maggior ragione quando i risultati, gli infortuni e tutte le situazioni contingenti che hanno condizionato la classifica convincendo coach Bacaloni a lavorare in prospettiva.

“E’ chiaro che noi andiamo sempre in campo per vincere, su ogni campo e contro chiunque, ma per una squadra rivista e corretta e che ha costantemente in campo non meno di 3 under è chiaro che fa fatica contro giocatrici di alto profilo però se la gioca con tutte”. “La strada è giusta – riflette il tecnico – e vedere Giombini e Penna stare in campo sempre con maggiore autorità tanto che, anche se Bellucci è recuperata, oggi le titolari sono loro perché lo meritano, significa che c’abbiamo visto giusto quando con la società abbiamo deciso di puntare su di loro. È molto stimolante anche per le altre ragazze protagoniste in under 18 che hanno la possibilità di crescere e fare esperienza ed un bel messaggio che la società lancia”. L’infortunio di Elisa Marcelletti ha bloccato per ora il suo inserimento dopo aver dimostrato già nel girone di andata di avere ottime qualità e di difettare solo di esperienza in un ruolo particolarmente delicato come quello di palleggiatrice. “Speriamo di averla per la parte finale della stagione quando potrà essere importante anche per le fasi finali del torneo under 18” – insiste Bacaloni. “Infine – ha detto il coach – sottolineo i progressi di Beatrice Malatesta che, con l’aiuto e i consigli anche del nostro capitano Alessandrini, migliora giorno dopo giorno e, considerando che non vedo opposti giovani tanto più promettenti di lei almeno nelle Marche, sono convinto che se lavorerà con impegno e sacrificio dimostrerà presto di poter stare con continuità anche lei a questo livello”.

Sabato intanto trasferta a Perugia. “All’andata vincemmo 3-1 e penso che anche al ritorno daremo filo da torcere. In trasferta ci serve un risultato per dimostrare che siamo meglio di quanto gli zero punti conquistati lontano da Ancona stanno dicendo” – ha concluso l’allenatore dell’Eurosped NumanaBlu Conero Planet.

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo