ANKON Consorzio Sportivo

 

Cardile sale in cattedra e il Cus Ancona pallamano maschile passa a Guardiagrele

Dopo la sconfitta rimediata a Chieti il Cus Ancona passa sul campo del Guardiagrele per 28 a 25. Con questa vittoria la formazione guidata da Andrea Guidotti si conferma nelle zone alta della classifica assieme al Pescara e al Monteporandone.

Gara quella disputata a Guardiagrele particolarmente combattuta fin dai primi minuti di gioco. Il merito del Cus Ancona è stato quello di aver riposto il fioretto e lavorato di spada contro una squadra che in tutti i modi ha cercato di rendere la vita dura al Cus Ancona. Protagonista assoluto di questa impresa esterna peraltro in un campo cosi ostico come è quello di Guardiagrele Francesco Cardile 31 anni un passato in serie A con la Dorica Pallamano dove ha collezionato 233 presenze mettendo a segno 621 gol. Numeri da capogiro per un giocatore che gli appassionati di pallamano conoscono alla perfezione visto il valore del giocatore. A Guardiagrele nei momenti di difficoltà il vero protagonista è stato proprio Cardile bravo a trovare, e in più di una circostanza la via del goal, ma tutta la squadra ha voluto questi due punti. Cus Ancona che come detto si trova nella zona alta della classifica primo a pari punti con Pescara e Monteprandone, ha già usufruito del turno di riposo. Sabato si torna al Palaveneto per affrontare il Camerano guidato da Davide Campana ex capitano della Dorica ai tempi della serie A.

I commenti sono disabilitati.

 

ANKON Consorzio Sportivo - Via Vittorio Veneto, 20 c/o palasport - 60122 Ancona
Per informazioni scrivici a: info@consorzioankon.it
Vedi la pagina dei sostenitori di ANKON Consorzio Sportivo